Sezioni


Mais, ma in Italia la produzione è in calo


Il Servizio Economico di Coldiretti Cuneo rileva che in Italia, nel 2015, sono stati coltivati circa 728.000 ettari di mais per una produzione di circa 73.000.000 quintali ed una produzione raccolta di poco inferiore.
La produzione è sensibilmente diminuita rispetto al 2006 quando si avevano circa 1.100.000 ettari coltivati pari ad una produzione totale di quasi 97.000.000 quintali. La riduzione della superficie dedicata alla coltura del mais e la conseguente minore produzione è stata determinata da diversi fattori, sia di carattere economico con costi elevati e anni di quotazioni di mercato poco soddisfacenti, diversificazione richiesta dalla nuova PAC (greening) ma anche per alcune criticità degli aspetti sanitari (micotossine).